mercoledì 7 agosto 2019

Amplificatore con LM386 da 1 Watt in KIT che costa appena 2 Euro

Ciao e ben ritrovati sul BLOG AspettandoIlBus.

Oggi seguiremo le fasi per il montaggio di un piccolo amplificatore mono da 1 Watt che viene venduto in KIT per circa 2 Euro sui noti siti di ecommerce.

Però prima devo scusarmi con tutti voi per la lunga assenza dovuta a diversi motivi che non sto qui ad elencare che spero possa metterli alle spalle ;-)

Torniamo al nostro piccolo circuito che, una volta finito, sarà uguale a quello in Fig. 1.

Fig. 1 - Circuito completo - foto di Paolo Luongo
Fig. 1 - Circuito completo - foto di Paolo Luongo


Il KIT arriva in una bustina di plastica con tutti i componenti ( o quasi ) necessari alla sua costruzione ma senza alcuna indicazione su come procedere al suo montaggio. Vedi Fig. 2 .

Fig. 2 - Bustina del KIT - foto di Paolo Luongo
Fig. 2 - Bustina del KIT - foto di Paolo Luongo
Qui spero di potervi aiutare io ;-)
Come prima cosa, vista l'assoluta mancanza di indicazioni, ci dobbiamo fidare della serigrafia indicata sul circuito stampato. Vedi Fig. 3.

Fig. 3 - Circuito stampato del KIT - foto di Paolo Luongo
Fig. 3 - Circuito stampato del KIT - foto di Paolo Luongo
Per il montaggio occorre avere un po' di dimestichezza con il saldatore a stagno e almeno un minimo di manualità. Naturalmente questo KIT è adatto ai principianti ed il lavoro finito li aiuterà ad avere fiducia nelle proprie possibilità ed affrontare progetti un po' più complessi.

Come prima cosa bisogna montare i componenti più piccoli per poi passare a quelli più grandi.
Iniziamo con i resistori da 4K7 Ohm, ossia da 4,7 KOhm (colore Giallo,Viola,Rosso,Oro) e , per il momento, non montiamo il resistore siglato R10 da 4R7 Ohm perchè andrà montato in verticale.

Nel mio caso questo componente è stato erroneamente sostituito da un di valore 10 KOhm ben diverso da quello indicato come 4R7, da 4,7 Ohm (Colore Giallo,Viola,Oro,Oro).
Il risultato delle nostre fatiche sarà simile a quello in Fig. 4 .

Fig. 4 - Fasi del montaggio 1 - foto di Paolo Luongo
Fig. 4 - Fasi del montaggio 1 - foto di Paolo Luongo
Nella Fig. 4 è presente anche il piccolo zoccolo per il circuito integrato LM386, comodo per la sua sostituzione in caso di guasto.

Fig. 5 - Fasi del montaggio 2 - foto di Paolo Luongo
Fig. 5 - Fasi del montaggio 2 - foto di Paolo Luongo
Ora è il momento del piccolo jack rosa che servirà per il collegamento del cavo audio in ingresso. In ogni caso potremo utilizzare il codo spinotto posto alle sue spalle nel caso volessimo collegare il cavo in BF (Bassa Frequenza) senza spinotto (Connettore j5).Vedi Fig. 5.

Ora è il momento di montare il resistore R10 da 4,7 Ohm in verticale e di montare anche i due condensatori a disco da 100nF marcati 104. Il risultato è visibile in Fig. 6.

Fig. 6 - Fasi del montaggio 3 - foto di Paolo Luongo
Fig. 6 - Fasi del montaggio 3 - foto di Paolo Luongo
Ora possiamo montare i piccoli spinotti a pettine, dopo averli separati delicatamente a gruppi di due con una pinza, la capacità  da 10µF (è un condensatore elettrolitico fai attenzione alla sua polarità) ed il connettore di alimentazione. Il risultato è visibile in Fig. 7 .


Fig. 7 - Fasi del montaggio 4 - foto di Paolo Luongo
Fig. 7 - Fasi del montaggio 4 - foto di Paolo Luongo
A questo punto siamo a buon punto e ci vuole una piccola pausa per il caffè ;-)
Ahhh, ci voleva proprio !

Continuiamo con i componenti più grandi: le due capacità da 100µF e 1000µF.
Attenzione sono condensatori elettrolitici ed hanno una polarità che bisogna rispettare altrimenti potrebbero esplodere. La parte in bianco sulla serigrafia è per il polo negativo !

Fig. 8 - Fasi del montaggio 5 - foto di Paolo Luongo
Fig. 8 - Fasi del montaggio 5 - foto di Paolo Luongo
Nella Fig. 8 lo stato di avanzamento del nostro montaggio.

Ci resta da montare il LED, che è polarizzato (il piedino più corto è il catodo e va collegato su - della serigrafia - in ogni caso ha un taglio deciso sul contenitore per indicare il catodo), ma qui se sbagliamo al massimo non si accenderà ;-)
Montiamo ora il potenziometro del volume ed abbiamo finito !

Fig. 9 - Fasi del montaggio 6 - foto di Paolo Luongo
Fig. 9 - Fasi del montaggio 6 - foto di Paolo Luongo

Ed ecco  in tutto il suo splendore il circuito finito (Fig. 9). Non dimenticare di inserire il circuito integrato LM386 sullo zoccolo rispettando la tacca presente sull'involucro, altrimenti andrà in fumo appena alimenterai l'amplificatore.

Cosa aggiungere? Prenditi un attimo per controllare tutto e poi collega un piccolo altoparlante e l'alimentazione. BUON ASCOLTO !!

Nel caso ti sia piaciuto l'articolo ... passa parola ;-)
e commentalo !!

Buon lavoro !
Paolo ;-)



Nessun commento: