domenica 9 agosto 2015

MAX7219 e Arduino UNO R3 - 2a parte

Ciao e ben ritrovato, in questo caldo mese di Agosto, sul blog Aspettando il bus.
Nell'articolo precedente vi ho consigliato di istallare la libreria per l'integrato MAX7219 o MAX7222 nell' IDE di Arduino. Oggi, visto il gran caldo, vi propongo un semplice sketch per testare il buon funzionamento del circuito realizzato e poi di corsa in spiaggia per un fresco bagno !
L'autore della libreria ha fatto un tutorial ben fatto che ha un solo difetto: è in lingua inglese. La mia idea è quella di introdurvi allo studio della libreria e di invogliarvi alla lettura delle varie funzioni andando sul sito familiarizzando con la lingua inglese.

Fig. 1 - Arduino UNO R3 e Matrice di LED 8x8 controllata dal MAX7219 - Foto di Paolo Luongo
Fig. 1 - Arduino UNO R3 e Matrice di LED 8x8 controllata dal MAX7219 - Foto di Paolo Luongo
In sintesi, l'idea di oggi, è quella della Fig. 1.

Iniziamo dal modulo con il MAX7219 e una matrice di LED di 8x8 come nella Fig. 2

Fig. 2 - Modulo con MAX7219 e una matrice di LED 8x8 - Foto di Paolo Luongo
Fig. 2 - Modulo con MAX7219 e una matrice di LED 8x8 - Foto di Paolo Luongo
Questo modulo, che costa circa 6 Euro, l'ho già utilizzato in alcuni articoli precedenti ma, non avendo una libreria di riferimento, si correva il rischio di rifare il lavoro già fatto da altri.
Bene, iniziamo:
  1. Come prima cosa dobbiamo aggiungere la libreria nell'IDE di Arduino;
  2. Fare i giusti collegamenti fra il modulo e Arduino UNO R3;
  3. Caricare lo sketch su Arduino UNO R3 ;
  4. Verificare che funzioni tutto.
Il punto 1 è stato oggetto del precedente articolo , passiamo al cablaggio di Fig. 3.

Fig. 3 - Collegamenti fra Arduino UNO R3 e il Modulo col MAX7219 - Foto di Paolo Luongo
Fig. 3 - Collegamenti fra Arduino UNO R3 e il Modulo col MAX7219 - Foto di Paolo Luongo
Sono necessari cinque fili, del tipo Maschio-Femmina e vanno collegati nel seguente modo (ad Arduino SPENTO):
  1. Filo Rosso/Arancio : Vcc di Arduino -> Vcc Modulo
  2. Filo Nero/Grigio  : GND di Arduino -> GND Modulo
  3. Filo Verde : Pin 12 di Arduino -> DIn Modulo
  4. Filo Giallo : Pin 11 di Arduino -> CLK Modulo
  5. Filo Blu : Pin 10 di Arduino -> CS Del Modulo (LOAD dell'integrato MAX7219)
Fate riferimento alla Fig. 3  e non alla Fig.2 perchè è di un diverso progetto.

Dopo aver ricontrollato il cablaggio possiamo collegare Arduino Uno e caricare lo Sketch .

Il nostro lavoro, per oggi è finito, ma nei prossimi giorni vi mostrerò come collegare OLIMEXINO 85 al nuovo IDE di Arduino (versione 1.6.5) e a caricare lo stesso sketch comandando lo stesso modulo.
Vi anticipo la foto:

Fig. 4 Lo stesso progetto realizzato con l' OLIMEXINO 85 - Foto di Paolo Luongo
Fig. 4 Lo stesso progetto realizzato con l' OLIMEXINO 85 - Foto di Paolo Luongo
Domanda: perché realizzare lo stesso circuito anche per l' Olimexino 85?
Per vari motivi fra cui : Costa solo 4 Euro e si monta in un paio d'ore.

Per oggi ho finito. Continua con l'articolo per l'Olimexino 85. (in preparazione)

Ciao
Paolo :-)

Se vuoi continuare con altri articoli del blog.

 

    2 commenti:

    jacopogiubbi ha detto...

    Ciao, volevo scrivere con 5 matrici di led una parola. Quale sketch devo caricare su arduino?? Grazie mille

    Paolo PerCdS ha detto...

    Ciao jacopogiubbi,
    non saprei come aiutarti. Infatti, non credo di aver pubblicato uno sketch che faccia al caso tuo. Però ti posso consigliare di partire dagli esempi e crearne uno adatto alle tue esigenze.
    Buon lavoro
    Paolo ;-)